Lunigiana: terra di accoglienza?

Ieri siamo stati a Barbarasco, alla Festa de L’Unità organizzata dal PD di Licciana e dal PD di Tresana, per il dibattito «Lunigiana: terra di accoglienza?».

Durante l’incontro, coordinato dal segretario dei GD Licciana-Tresana, Francesco Di Capita, sono intervenuti Enzo Manenti, sindaco di Licciana Nardi, Giacomo Bugliani, consigliere regionale PD, Cosimo Ferri, sottosegretario alla Giustizia, e Francesco Micheli, vicesegretario GD Licciana-Tresana. A rappresentare la giovanile provinciale il nostro segretario, Mario Taurino.

Il suo commento: «Un dibattito intenso, sentito e fondamentale. Fondamentale sia per il PD sia per il nostro paese: il tema dei migranti è un tema complesso rispetto al quale il nostro Partito è chiamato a dare risposte strutturate, serie e fattive, specie alla luce della demagogia messa in campo dalla destra estrema che gioca, meschinamente, sulle difficoltà di molti nostri concittadini e concittadine.

Questo fenomeno, strutturale e crescente, non merita chiacchiere da bar ma risposte che si traducano in un sistema di integrazione strutturato che favorisca, come disposto dal diritto internazionale, l’inserimento sociale di queste persone che scappano da crisi umanitarie, crisi che stanno aumentando e inasprendosi.

Aumentare i finanziamenti a programmi e progetti di integrazione, come lo SPRAR, portare il tema dell’integrazione nelle scuole per creare una cultura che sappia di civiltà: questi sicuramente sono due cardini da cui partire.

Di certo tutto ciò non possiamo farlo da soli e, anzi, il nostro Governo sta facendo molto, mettendo in campo politiche serie a riguardo: il livello europeo deve guardare ai propri principi fondanti e rivedere regolamenti, come quello Dublino, e normative in materia di immigrati che ripartano dal concetto di solidarietà tra gli stati. Oltre a questo, serve rinnovare la cooperazione euro-meditteranea e andare a studiare soluzioni rispetto ai tragici problemi che affliggono paesi alle porte del Mediterraneo.

In tutto questo, una nota di merito va alla nostra Regione, che ha preso atto di un fenomeno strutturale e che con il suo modello di accoglienza diffusa sta dando risposte importanti.

Ci aspetta una vera battaglia politica da cui non ci sottrarremo: riporteremo umanità e razionalità al dibattito pubblico e definiremo contorni politici e istituzionali chiari per questa tematica di vitale importanza.»

[Foto]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...