TAURINO E MICHELI, NOMINATI IN SEGRETERIA REGIONALE GD

Mercoledì 23 marzo, a Firenze, è stato presentato il nuovo esecutivo GD regionale, in cui figurano gli apuani Mario Taurino e Francesco Micheli: il primo, attuale Segretario dei GD Massa Carrara e coordinatore regionale uscente, coordinerà le giovanili rientranti nell’area della costa toscana; il secondo, invece, attuale vicesegretario dei GD di Licciana e di Tresana, avrà la delega alla formazione.

Dichiara Taurino: “Come segretario provinciale non posso che essere entusiasta del fatto che la nostra federazione sia tra le più rappresentate nell’esecutivo: è un riconoscimento importante per il lavoro che stiamo svolgendo in questa provincia, nonostante le tante difficoltà. Adesso, io e Francesco siamo chiamati a valorizzare ancora di più il ruolo dei GD Massa Carrara in regione. Per quanto concerne la nuova delega in segreteria, invece, sento una grande responsabilità.

La mia idea, già condivisa col segretario Raffaele Marras e con i vari segretari GD di federazione, è quella di creare un vero e proprio coordinamento della costa in cui tutti i territori siano coinvolti e protagonisti.

Insieme, dovremo portare avanti un lavoro che sappia coniugare due fattori.

In primo luogo, lavoreremo per far crescere le giovanili che compongono l’area costiera: a Massa Carrara, a Lucca e in Versilia, a Pisa, a Livorno, in Val di Cornia-Elba e a Grosseto, esistono, infatti, gruppi straordinari che hanno enormi margini di miglioramento e, proprio alla luce di questo, proveremo a fare ancora di più.

In seconda istanza, dovremo lavorare al fianco dei vari partiti provinciali, del nostro partito regionale e, soprattutto, della commissione costa del consiglio regionale che sta svolgendo un importantissimo lavoro di ascolto e proposta in ogni territorio: il nostro obiettivo è quello di arricchire tutto ciò, guardando alla costa, alle sue criticità e alle sue grandi potenzialità per provare a tramutarle in nuove opportunità, specie per le giovani generazioni.

Parleremo di infrastrutture, imprese, turismo, lavoro, ambiente, crescita, investimenti, nuovi settori di sviluppo e tanto altro. In una parola: parleremo di futuro. Per noi, la costa toscana dovrà essere un punto centrale dell’intera azione della giovanile regionale”.

Dichiara Micheli: “E’ una grande soddisfazione poter far parte del prossimo esecutivo regionale e sento la responsabilità di essere il primo rappresentante lunigianese nella storia dei GD a ricoprire questo ruolo.

La prossima segreteria vedrà due membri provenienti dalla nostra provincia e sarà nostro compito portare a Firenze le istanze del nostro territorio per valorizzarlo e dargli l’attenzione che merita: questo è il riconoscimento del grande lavoro portato avanti da tutta la giovanile e dal segretario Mario Taurino.

La mia delega sarà alla formazione, un ruolo che ritengo cruciale per la vita di un partito moderno.

Ho concordato con il segretario regionale il lavoro da portare avanti  che dovrà svilupparsi su due direttrici principali: quella della formazione interna, nella quale svilupperemo incontri tematici per le nuove generazioni politiche che dovranno essere preparate alle sfide amministrative e governative che le attendono; la seconda direttrice riguarderà, invece, la formazione “esterna” che svilupperemo tramite eventi pubblici in cui le istanze del partito e della giovanile saranno portate all’attenzione dei cittadini per favorire uno scambio di visioni.

La capacità di ascolto e di sintesi saranno, infatti, fondamentali per evitare che il partito si chiuda in sè stesso“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...